Ecco perché bere tanta acqua fa bene alla salute!

acqua

Ecco perché bere tanta acqua fa bene alla salute!

L’acqua è una delle componenti principali del nostro corpo e tutto l’organismo dipende proprio dall’oro blu, soprattutto per l’eliminazione delle tossine dagli organi vitali e per il trasporto dei nutrienti verso le cellule. Inoltre, l’acqua è necessaria per mantenere la corretta umidità delle mucose del naso e della gola.Il corpo umano è fatto per la maggior parte di acqua. Il corpo dei bambini è composto per l’80% circa di acqua, quello degli adulti per il 60-70% e quello degli anziani per il 50-60%, ma se si parla di dieta sana si pensa sempre a quali alimenti mangiare e non mangiare, quanto e come, ma poco di idratazione.

E’ indispensabile per lo svolgimento di tutti i processi fisiologici e delle reazioni biochimiche che avvengono nel nostro organismo, ha un ruolo essenziale nella digestione, nell’assorbimento, nel trasporto e nell’impiego dei nutrienti. È inoltre il mezzo principale attraverso cui sono eliminate le sostanze di scarto derivate dai processi biologici

Se beviamo troppa acqua prima dei pasti, lo stomaco si riempirà e causerà una perdita di appetito. Se invece la beviamo durante il pasto, essa diluirà gli enzimi digestivi nello stomaco rendendo più difficoltoso digerire e assimilare il cibo. Se si vuole bere acqua durante i pasti, bisognerebbe evitare di berne più di una tazza”. anche perchè l’atto del bere liquidi non il solo a inserire liquidi nel nostro corpo ma ne assumiamo anche mangiando gli alimenti

Ma quando bere acqua?

  • Berne da una a tre tazze come prima cosa al mattino.
  • Berne due o tre tazze un’ora prima di pranzo.
  • Berne due o tre tazze un’ora prima di cena.

Perdi peso in fretta.
• Acceleri il metabolismo.
• Riduci la cellulite e la ritenzione idrica.
• Migliori idratazione e ossigenazione dei tessuti, dunque ne aumenti il tono e l’elasticità.
• Riduci il gonfiore.

Cosa fa l’acqua nel nostro organismo
• Elimina i ristagni: una maggiore idratazione facilita l’eliminazione delle scorie che gonfiano i tessuti, contrastando la ritenzione.
• Stimola l’intestino: migliora lo svuotamento intestinale, con un effetto rimodellante e anti gonfiore
• Riduce grasso e fame: il nostro organismo una volta depurato e idratato dall’acqua, fa meno fatica a smaltire i depositi di grasso e accelera i processi di dimagrimento, inoltre bevendo di più fuori pasto, si riempie lo stomaco e si previene la fame nervosa.

Quanto bere:
La bottiglia da due litri è la dose giusta per un adulto. A questo quantitativo vanno aggiunti i liquidi forniti al corpo da frutta e verdura, per un totale di 3 litri al giorno.
Quando bere: 
Naturale o gassata: 
Non è vero che l’acqua gassata gonfia: il gas esercita una pressione che accelera lo svuotamento dello stomaco e il transito del cibo nell’intestino.
Quale acqua scegliere: 
Cambiare spesso l’acqua che bevi è il metodo migliore, e va bene anche l’acqua del rubinetto: si alternano i minerali contenuti nelle acque e ci si mette al riparo da accumuli e da carenze. Non è vero che esistono acque dimagranti o ingrassanti.

You may also like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.